Crea sito

Archive for settembre, 2013

Scie, cielo, parà…


Nel frattempo viviamo sotto cieli da incubo quasi sempre bianchi non a causa delle nuvole, ma delle scie bianche degli aerei, attuazione evidente dei folli piani della geoingegneria (se non peggio). Oggi quando le nuvole si sono diradate il cielo è rimasto bianco, solcato da spessi strati di striature che hanno “tappato il buco” che man mano si andava formando tra nuvola e nuvola rubandoci ancora un volta il sole, come del resto nei giorni precedenti
Così parlò un noto “fisico” detto: “il pennuto”, “il cannaiolo” o anche “il fisico bestiale”. E infatti
scia
ecco una terribile scia rilasciata da un aereo che vola sicuramente a meno di 2000 metri, ed ecco il cielo di questi giorni
cielo1
cielo2
cielo3
cielo4
e non basta!!! Ecco la prova delle prove
tankerone
Un tankerone a quota 0 metri!!! Esibito sfacciatamente in una piazza!!! Osservate bene questo terribile strumento di morte e distruzione!!!
tankerone2
Per le persone normali…l’apparecchio è una copia perfetta di quello usato da Bleriot per la prima trasvolata della Manica. Costruito da un appassionato di storia dell’aviazione ha un motore da 90CV che gli permette di volare ad una velocità di crociera di 50 km/h, massima di 85 km/h, quota massima 1100 m (insomma adatto per volare sotto i cumuli…)
Ma passiamo ad altro: domenica 22 raduno dei Paracadutisti d’Italia
para
Ecco la concentrazione lungo le mura, per chi è interessato a seguire le varie fasi dell’evento metto questo filmato ralizzato da un mio concittadino

comprende anche il lancio di paracadutisti con atterraggio nel luogo di raduno. Si vede anche qualche scia…
Intanto procede il Treviso Comic Book Festival, le decorazioni delle vetrine sono aumentate, anzi, non potendo metterle tutte qui, penso che preparerò un filmato per youtube, per intanto vi propino queste:
paperone
Un ottico ha fatto mettere in vetrina un Paperone fotografo..
tex
Un altro ottico con Tex che consiglia: “Meglio fare un controllo della vista prima di sparare” (e chi può dargli torto?)
corto
Corto Maltese sponsorizza un negozio di abbigliamento sportivo
dylan
Dylan Dog campeggia sulla vetrina di una trattoria (detto tra noi, vista l’aria perennemente deperita del nostro eroe, un bel piatto di spaghetti e qualche bicchiere di quello buono non possono fargli che bene…)
hulk
Hulk infine fa pubblicità ad una libreria.
fiore
Un fiore
micio
Una micia dall’aria imbronciata e, per salutarci, visto che si è parlato del raduno dei paracadutisti:

E’ autunno!!!!


Anche se non ancora astronomicamente dal punto di vista del clima si può dire che l’autunno è iniziato, comincia a fare freddino, soprattutto la notte e al mattino, evidentemente hanno spento gli impianti a microonde che ci scaldavano…
e per quanto riguarda il cielo
scia
nonostante aerei a bassissima quota spargano bario, brindisio, leccio e altri metalli igroscopici ed elettroconduttivi
nubi1
nubi2
Le nubi abbondano e non si lasciano disperdere.
monti
Uno sguardo verso nord, sulle montagne più alte è apparsa quella che, ad occhio e croce, è la prima neve
foglie
Mentre il vento, a tratti forte, sta iniziando a far cadere le foglie
scia2
Nonostante il NWO, o forse è lo smom, insista con le scie
nubi3
le nubi continuano a farsi avanti.
micio1
Qualcuno, molto intelligente, approfitta dei momenti di sereno per godersi il sole.
Intanto anche quest’anno si avvicina il momento del Treviso Comic Book Festival, e cominciano le decorazioni sulle vetrine dei negozi, di seguito alcune che mi sono sembrate migliori
tcbf1
tcbf2tcbf3
tcbf4
tcbf5
Intanto, in vista del freddo, questo signore si è messo il cappotto
micio2
Nella “penisola del paradiso” stiamo assistendo all’aumento dei coniglietti: prima ce n’era uno solo, poi due, adesso sono cinque, speriamo non sia necessario tra poco procedere alla disinfestazione dai conigli come si è fatto con le nutrie
coniglietti
si sa, i coniglietti sono simpatici, ma possono diventare un vero flagello
E, dato che ormai siamo in autunno chiudo con una musica adatta

11 settembre


Giornata sacra per i complottisti che per oggi si aspettavano chissà quali disastri (artificiali naturalmente) invece, almeno sino ad adesso è accaduto solo che un deputato di un noto movimento stellato si è reso ridicolo in parlamento, ma pazienza è uno che ci è abituato.
Veniamo alla cronaca della settimana:
cieloven
Il cielo di venerdì pomeriggio: colore azzurro con cumuli che, secondo un noto comandante, dovrebbero non esistere più. Un bel giro che mi porta qui, tra cotanta desolazione
piovensan
Questo canale si chiama pomposamente “Fiume Piovensan”, deve avere avuto qualche raccomandazione.
cielosab
Ecco il cielo di sabato e la desolazione che regna sovrana
desolazione
Questa signora o signorina non si cura e va per i fatti suoi
micio1
Domenica mattina
aereo
Un terribile tankerone a bassa quota sta spargendo scie chimiche invisibili!!!
cielodom
Ed ecco il cielo terribilmente carico di metalli igroscopici ed elettroconduttivi!
Lunedì mattina
haarp
Una terribile antenna haarp!!!(ormai sono dappertutto!!)
cielomart
Martedì mattina, il cielo percorso da scie che disperdono le “nubi imbrifere”, infatti poche ore dopo
pioggia
strano, piove, e pioverà per buona parte della notte. Ecco il mercoledì mattina
montagne
In fondo le montagne illuminate dal sole, qui invece il cielo nuvoloso.
cielomerc
Le nuvole a tratti si diradano e lasciano vedere il cielo, poi tornano a chiudersi e cade qualche goccia di poggia.
melograni
Intanto i melograni stanno maturando e questo signore, che ormai è quasi diventato un ospite fisso, se ne sta a contemplare il mondo dalla finestra del secondo piano
micio2
E dato che siamo in settembre e che piove

Settembre andiamo…


..è tempo di migrare
Così diceva il divino Gabriele in una poesia che, almeno ai miei tempi, era inevitabile dover studiare a memoria alle scuole medie.
Vediamo un po’ come sono andate le cose in questa fine agosto – inizio settembre.
Venerdì mattina
scia
Terribili scie percorrono il cielo!!!!
haarp1
E’ tornata la stazione haarp mobile degli uomini in nero su un’auto nera, va bene, grigio scuro.
bolle
L’aria è piena di bolle iridescenti, sicuramente cariche di metalli igroscopici ed elettroconduttivi!!! Moriremo tutti!!!
cumuli1
Toh, il cielo del pomeriggio è azzurro, senza scie e percorso da cumuli che nessuno viene a disperdere.
cumuli2
Ecco un’altra stazione haarp mimetizzata…
haarp2
Che non riesce a disperdere i cumuli
cumuli3
Incurante delle minacce che incombono su di noi continuo la mia passeggiata nella desolazione
desolazione
Tra gli incontri questo signore o signora, s’ignora
micio1
Notare gli occhi di diverso colore: giallo il destro ed azzurro il sinistro.
diavolo
Il diavolo è in agguato!
bartolomeo
Possiamo provare a rifugiarci nella chiesa, sconsacrata, di S.Bartolomeo che, ad onta dell’aspetto, è una delle più antiche chiese di Treviso, più volte rimaneggiata, trasformata in negozio di mobili ed ora chiusa del tutto.
cielolun
Lunedì mattina, dopo una breve pioggia notturna, il cielo appare decisamente mosso.
cielomart
Ed ecco il cielo di martedì, percorso da quei cumuli che secondo un noto comandante non esistono più.
fiore
Omaggio floreale e saluti da questo signore che si sta facendo gli affari suoi.
micio2
E per chiudere in tema: Ella ci canta “September song”