Crea sito

Archive for marzo, 2013

Thor!!!


Per chi non lo sapesse era il dio norreno del tuono, protagonista anche di una collana di fumetti Marvel (“il mitico Thor”) e comparso anche in alcuni film come “The avengers”. Thor è anche il nome del ciclone artico che sta portando aria fredda su tutta Europa, nord Italia compreso. Ma vediamo cosa è accaduto in questi giorni, ci eravamo lasciati con la pioggia nel pomeriggio di mercoledì 20. Giovedì 21 invece è stata una splendida giornata
cielogiov
Il cielo di giovedì mattina
cielogiov2
e quello di giovedì pomeriggio, notare le nuvolette che nessuna scia disperde, dovrebbero essere i famosi “cumuli di bel tempo”.
Venerdì il bel tempo continua
cieloven
E siccome è un peccato non approfittare di una così bella giornata nel pomeriggio vado a fare una piccola gita
castel1
Castelfranco Veneto, città fortificata costruita dai trevigiani durante le guerre con il comune di Padova, i padovani da parte loro avevano costruito Cittadella, città dove andremo un’altra volta. Nella foto la torre civica sopra porta Treviso.
castel2
Il duomo, sulla sinistra la casa della principale gloria locale: Giorgione.
castel3
Porta Padova, vi prego di notare, in tutte queste foto, il cielo bianco e gelatinoso deturpato dalle scie chimiche.
castel4
Un tratto delle mura.
Ma accidenti, questa si che è una cosa straordinaria!
penna
Hanno dedicato una strada a corrado penna…no, mi sono informato meglio, il Corrado in questione è un caduto durante la prima guerra mondiale, con le idiozie complottiste non ha nulla da fare.
Sabato…
cielosab
La primavera è finita…il cielo minaccia brutto e in effetti la sera comincerà a piovere e pioverà tutta la domenica.
Lunedì mattina si apre con la pioggia, ma alle 14
neve
comincia a nevicare, bello fitto, in questo momento ha smesso ma il freddo si fa sentire. Speriamo bene per Pasqua, anche se le previsioni non sono molto ottimistiche, chissà che sia vero il detto popolare:
“se piove sull’ulivo no piove sui vovi”, se piove la domenica delle palme non piove la domenica di Pasqua, e siccome domenica 24 ha piovuto…
Beh diamo uno sguardo alla primavera che cerca di farsi sentire nonostante il freddo
paperi
Mamma papera con la sua covata
fiore
fiori2
Qualche fiore. Un micio contro il minimo di miaunder
micio
Col freddo i mici in carne ed ossa se ne stanno nascosti al caldo, quindi mi tocca ricorrere ad un disegno.
E visto che la primavera per ora non vuol fare il suo dovere…

Mercoledì 20 marzo, ore 11.02…


…cosa è successo?
Beh, la Terra è passata per il nodo equinoziale, in parole povere siamo in primavera, astronomicamente parlando perché se guardo fuori dalla finestra e penso al tempo di questi giorni la primavera sembra ancora lontana.
cielodom
Ecco il cielo di domenica, grigio, minaccioso, fa anche un freddo della malora…
Nonostante tutto però la città è rallegrata da una delle manifestazioni tipiche; in questo giorno si corre la Milano-Sanremo, a Treviso invece si corre la 98ma edizione della Popolarissima corsa ciclistica che si snoda attorno e dentro la cinta di mura, con diversi giri per un percorso totale di 153 km e 600 m.
Ma ecco i due in testa
primi
ed ecco il gruppo compatto all’inseguimento
gruppo
Avrei voluto fotografare anche l’ultimo ma era staccato di almeno 3 minuti dal gruppo e avevo già spento la fotocamera.
Non poteva mancare il mercatino in cui si vendevano accessori per il ciclismo e, naturalmente, cibi e bevande per ristorare gli infreddoliti spettatori
bancarelle
Dato che oltre ad essere la 98ma edizione della cara si celebrava anche il 100° anniversario della fondazione dalla Associazione Ciclistica Trevigiana la festa era ben organizzata, non mancava il gruppo folcloristico in costume tipico
folk1
Ed eccolo in marcia, contrabbasso in testa
folk21
Gli altri suonatori al seguito
folk2
Le dame e i cavalieri
folk3
Intanto in una piazza si svolgeva il mercatino dell’artigianato (come ogni terza domenica del mese)
mercartig
Di lunedì è meglio non parlare, iniziato con la pioggia ha continuato fino a sera, in tutto 56 mm d’acqua. Cos’è successo? I metalli igroscopici sono finiti? I militari hanno scoperto di non aver bisogno di aria secca ed elettroconduttiva come dice un noto ricercatore indipezzente e invece di spruzzare metalli igroscopici hanno cominciato a spruzzare metalli idrofobi? Mah, fatto sta che in questo mese di marzo ha piovuto un bel po’.
cielomart
Martedì il cielo è di nuovo azzurro, anche se percorso d anuvole, fa ancora abbastanza freddo, ma almeno abbiamo una tregua.
cielomerc
Mercoledì il cielo è nuovamente grigio, nel momento in cui sto scrivendo ha cominciato a piovigginare. Speriamo nei prossimi giorni.
Intanto visto che la primavera è la stagione dell’amore c’è chi ha pensato di mettere insieme questa coppia
coppia
e cupido che la bersaglia con le sue frecce
cupido
Non dimentichiamo di contrastare il minimo di miaunder…
mici
E per concludere una canzone che, spero, sia di buon augurio:

Canta nientepopodimeno che Alberto Rabagliati.

Marzo pazzo…


Ed eccoci qui, ad un nuovo appuntamento a conclusione della settimana che ha visto, tra le altre cose, l’elezione del nuovo Papa e il conseguente scatenarsi dei complottisti che, visto che non è stato eletto “Petrus Romanus” sono costretti ad arrampicarsi sugli specchi per trovare corrispondenze con le profezie sulla fine della chiesa ecc. ecc.
Ma veniamo a qualcosa di più leggero, domenica:
cielodom
Cielo grigio, pioviggina, ma questo non disturba l’allestimento di un mercatino in piazza San Vito.
Lunedì, un salto a Vicenza, cielo sempre movimentato ma non piove
cielolun
Tralascio martedì, più o meno come lunedì, e veniamo a mercoledì, sono circa le 9 del mattino
cielomerc
Minaccia pioggia, e infatti, una mezz’ora dopo
pioggia
Piove a catinelle.
Giovedì si fa sentire l’annunciato vento artico, la temperatura cala di qualche grado, ma l’aria è pulita e permette di vedere molto nitidamente
cielogiov
In montagna c’è un bel po’ di neve. L’aria fredda continua anche venerdì con un ulteriore calo delle temperature
cieloven
In compenso il cielo è azzurro percorso da nuvole che nessuna scia dissolve.
Sabato la temperatura è ulteriormente calata, la minima è di 0 gradi, il cielo è decisamente mosso.
cielosab
Il freddo non ha bloccato le manifestazioni gastronomico-culturali, visto che è il 16 marzo ecco che si festeggia San Patrizio patrono d’Irlanda. Stand gastronomico con birra irlandese e salumi nostrani
patrizio1
E un mercatino di abbigliamento e varie più o meno irlandesi
patrizio2
Il tutto sotto l’egida del NWO come si capisce chiaramente da questa bandiera con l’emblema dell’isola di Man (ma anche lo SMOM e i gesuiti hanno fatto la loro parte)
man
Intanto chi ha deciso di fiorire fiorisce…
fiori1
fiori2
fiori3
Questa signorina (o signora) dà il suo contributo contro il minimo di Miaunder
micio
In attesa della possibile bufera di neve, ma più probabilmente della pioggia, prevista per domani vi lascio con un video musicale adatto al momento, vai Lucio:

Contrordine compagni!!


Quando ho scritto il post precedente sembrava che la primavera stesse arrivando di corsa, per un paio di giorni le cose hanno continuato ad andare bene. Ecco il cielo di domenica:
cielodom
Tra l’altro la città si sta preparando per la “Treviso Marathon” che si svolgerà tra qualche ora. Siccome tra gli sponsor della manifestazione c’è il consorzio vinicolo di Valdobbiadene…
loggiabar
…ecco un bar improvvisato sotto la loggia dei cavalieri, chissà se è per rifocillare gli atleti.
Ma veniamo a lunedì mattina:
cielolun
Cielo di un blu che più blu non si può, niente nuvole, niente scie (naturalmente, assicurano gli indipezzenti, il cielo è pieno di scie invisibili…
micio
Ignaro del pericolo questo signore si gode il sole. Data la giornata non è proprio il caso di starsene chiusi in casa, meglio uscire per una lunga passeggiata.
cielolun2
Ecco il cielo in questa panoramica sul parco di una villa sullo Storga (o sulla Storga?)
Martedì le cose cominciano a cambiare
cielomart
Ecco il cielo velato (Naturalmente sono velature chimiche…). Mercoledì e giovedì pioggia, Venerdì mattina non piove…
cieloven
…in compenso c’è una bella nebbia (di ricaduta?), comincerà a piovere nel pomeriggio.
Nonostante il maltempo la natura ha iniziato a darsi da fare.
viole
Le prime viole dell’anno e qualche altro fiore
fiori1
fiori2
Speriamo che il tempo si rimetta al bello e che marzo non ne combini qualcuna delle sue, tipo un’ondata di freddo accompagnato da neve come è già accaduto altre volte (sempre per colpa di haarp).
Vi saluto con un video musicale che vi aiuterà a capire la mia posizione politica…

Prove generali di primavera?

Con l’ultimo post ci siamo lasciati in attesa di una bufera, bene, almeno da queste parti la bufera non c’è stata, qualche fiocco di neve il pomeriggio di giovedì, un po’ di pioggia la notte di sabato, raffiche di vento, quelle sì. Sarà stato un intervento di haarp, richiesto dai gesuiti attraverso lo SMOM per favorire il NWO? Mah, in altre parti dello stivale ci sono state vere e proprie bufere di neve, piogge torrenziali ecc. Qui la neve è caduta copiosa nei dintorni.
neve
La foto dà un’idea di cosa è accaduto in montagna. Ma veniamo alla cronaca di questi giorni di fine febbraio inizio marzo (tralascio, per venirvi incontro, di parlare delle elezioni, se ne sta già parlando anche troppo)
cielodom
Uno sguardo al cielo di domenica pomeriggio
cielomerc
Quello, molto mosso, di mercoledì
cieloven
E quello azzurro di venerdì 1 marzo.
Con l’inizio di marzo riprendono anche i tradizionali mercatini gastronomici
mercatino1
Formaggi
mercatino2
e specialità siciliane. Una gioia per il palato se non si hanno problemi di dieta.
Intanto la primavera sta arrivando, anche se la notte fa ancora freddo durante la giornata il sole comincia a farsi sentire.
paperotto
Mamma papera con il primo paperotto dell’anno!!!
cormorano
Avevo già parlato dei cormorani, si fanno vedere sempre più spesso, è probabile che siano, assieme agli aironi, i nuovi immigrati sul fiume.
micio
Il consueto contributo contro il minimo di miaunder.
E per concludere, visto che sta arrivando la primavera: