Crea sito

Archive for gennaio, 2017

Gelo, cielo blu e molti gatti

Eccoci qui per un nuovo appuntamento con la cronaca di gennaio.
gelo
Intanto il freddo, la notte le temperature continuano a scendere sotto lo zero, la mattina si possono vedere spettacoli come quello sopra.
micio1
Il sole splende e c’è chi, nonostante il freddo, se lo gode.
blu1
Il cielo è implacabilmente blu, la cosa è preoccupante dato che c’è stata solo un po’ di pioggia e la siccità rischia di causare danni.
blu2
Altro scorcio del cielo blu visto da Piazza Rinaldi.
micio2
Intanto c’è chi fa allenamento di arrampicata
micio3
Chi osserva con aria un po’ sospettosa.
micio4
Chi si gode il sole
haarp
Mattino con nubi haarpizzate
nuvole
Nel pomeriggio un po’ di nuvole.
blu3
Ma non c’è niente da fare
blu4
Il cielo torna ad essere blu.
micio5
I gatti continuano a “lavorare”
blu5
Cielo sempre blu, niente nuvole ne “scie chimiche”.
micio6
Altro vigile guardiano
blu6
Un ultimo scorcio di cielo blu e ci salutiamo con una canzone adatta ad un post tanto pieno di gatti

Ma che freddo fa

Amici lettori, siamo di nuovo qui per un altro breve viaggio negli eventi degli ultimi giorni, cominciamo col dire che fa freddo, dopo l’epifania le temperature si sono decisamente abbassate.
miciospia
Avete mai avuto l’inquietante impressione di essere sorvegliati?
ghiaccio
Tanto per vedere quanto freddo fa durante la notte ecco il vetro di una veranda la mattina presto, bella decorazione artistica di ghiaccio.
torre
Il cielo è sempre azzurro e l’aria limpida, ma le cose cambieranno.
micioobeso
Il pomeriggio di mercoledì 11 incontriamo questo micio decisamente obeso, dite che avrebbe bisogno di dieta e palestra?
neve
Notte tra mercoledì e giovedì: nevica, poca roba che, almeno qui, sparirà quasi completamente nel corso della giornata.
ghiaccio2
La mattina del giorno dopo: freddo glaciale
nebbia
E non manca nemmeno la nebbia.
alba
L’alba di sabato fa temere nuove precipitazioni
monti
Invece il cielo si rasserena e permette di vedere le montagne coperte di neve.
haarp
Lunedì mattina: cielo pieno di nuvole haarpizzate, chissè cosa succederà….
micisole
Non succede niente, il cielo diventa sereno e c’è chi ne approfitta per fare un bagno di sole, anche se è freddino.
blueski
Più tardi si può vedere il cielo azzurro
neve2
A quanto pare qui la neve è riuscita a durare qualche giorno.
sera
Infine ecco la sera, dopo il tramonto il cielo si sta coprendo, tra poco si alzerà un vento di tramontana che ci terrà compagnia per tutta la notte e il giorno seguente.
Ci sentiamo al prossimo rapporto. Canzone adatta

Anno nuovo vita….

Amici lettori, eccomi qui con il primo articolo del 2017, cosa sarà successo in questi primi giorni? A dire il vero niente di eccezionale.
alba
L’alba del primo giorno del 2017
gelo
Fa freddo, la brina si è abbondantemente depositata un po’ dappertutto
sagostino
Un’occhiata all’interno della chiesa di S.Agostino in cui si celebra messa con rito ortodosso.
cieloazzurro
Il cielo è di un bell’azzurro, avranno irrorato gigabite di tonnellate di manganese.
cieloazzurro2
Un altro scorcio di cielo azzurro, anzi decisamente blu, con qualche nuvoletta di passaggio,
micio
Micio domestico, anche troppo, provvisto di collare si aggira per le strade del centro.
cieloazzurro3
Bella giornata per una passeggiata lungo il fiume.
extracomunitario
Incontro con un extracomunitario originario dell’Australia.
befana
Arriva la Befana, cosa ci porterà di bello? In buona parte d’Italia ha portato freddo e neve, qui niente neve, solamente freddo con temperature scese in picchiata a -10 °C. Danni per esplosione dei tubi dell’acqua.
micio2
Micio un po’ incavolato, nonostante il freddo gli tocca restare fuori casa.
riva
Nonostante le temperature basse, massime intorno a +2/+4 °C il cielo continua ad essere sereno e il sole splende. Speriamo in un po’ di neve o pioggia dato che la siccità comincia ad essere preoccupante.
Anche se la befana è ormai passata rendiamole omaggio

Anche il 2016 se n’è andato

Amici lettori, gira e rigira siamo approdati al 2017, vediamo cosa ci hanno riservato gli ultimi giorni dell’anno testé passato, diciamo subito che c’è stato un abbondante spargimento di “metalli igroscopici ed elettroconduttivi” per chi il cielo è stato quasi sempre azzurro e l’aria, a parte un po’ di foschia, limpida.
001
Mattina della vigilia di Natale, cielo azzurro, freddo.
002
Alba del santo giorno, ad est un po’ di nuvole che si dissolveranno rapidamente.
003
Ecco il cielo, oserei dire azzurro…
presepio1
La Sacra Famiglia nel presepio della chiesa di San Francesco
presepio3
Un altro presepio
micio
Dato che fa freddo i gatti, persone intelligenti, preferiscono non andare in giro.
004
Il giorno di S.Stefano, il cielo continua ad essere azzurro.
005
Saltiamo al 31 dicembre, l’alba dell’ultimo giorno del 2016.
006
Scorcio dei bastioni con cielo sempre azzurro
007
Se non bastasse ecco il cielo sempre azzurro, forse hanno sparso gigabite di tonnellate di manganese.
009
Pomeriggio a Padova, la basilica del Santo sotto un cielo implacabilmente privo di nuvole e/o scie chimiche.
presepio4
Il presepio della basilica
presepio5
Sempre dallo stesso presepio la Sacra Famiglia.
010
Il Palazzo della Ragione sotto un implacabile cielo blu.
011
Per finire la Sacra Famiglia attraversa il fiume in notturna.
Ci risentiamo col primo articolo del 2017