Crea sito

Archive for dicembre, 2015

Natale nebbioso

La settimana di Natale 2015 resterà nella memoria di molti per la nebbia, alta pressione, mancanza di vento e umidità altissima hanno contribuito a rendere le giornate memorabili in senso negativo, aggiungiamoci pure lo smog ed il gioco è fatto.
martalba
Martedì, il sole levatosi da poco si fa vedere attraverso la coltre di nebbia, nel corso della giornata schiarirà un po’
merc
Mercoledì mattina, in quota ci dev’essere un forte vento, sta di fatto che non c’è nebbia, diversi cirri in rapido movimento
merc2
In questa foto si apprezzano meglio i cirri, notare il cielo azzurro.
giov
Anche giovedì le cose inizialmente non sembrano messe male.
presepevivente
Si preparano i personaggi per il presepe vivente: un bue, un asino (no, non un complottista) ed alcune pecore.
Verso sera comincerà a calare la nebbia fitta.
ven
Venerdì. giorno di Natale, nebbia fitta da mattina a sera, notare il livello dell’acqua nei canali, sono quasi due mesi che non piove.
sab
Sabato mattina, la città sembra deserta, tutti si staranno ancora riprendendo dagli stravizi del giorno precedente…
Andiamo un po’ a vedere i presepi:
presepio1
Il presepio del chiostro dei francescani
presepio2
Quello della chiesa di S.Maria Maggiore, riproduce un luogo reale la “croda” di Refrontolo.
sab2
Sabato pomeriggio, nebbia sempre fitta
dom
Così pure domenica, sembra che non ci libereremo della nebbia sino a capodanno quando sono previsti vento, pioggia e neve…
micio
I felini, animali intelligenti, con questo tempo preferiscono rimanere in casa, mi tocca ricorrere al mio archivio per trovare una foto.
Chiudiamo con un classico della canzone italiana in tema con le giornate

Buona fine anno!!!!

Arriva Natale

Cari lettori, siamo ormai a pochi giorni dal Natale, questo dicembre è stato, almeno sinora, decisamente strano:niente pioggia e neve, poco freddo, anzi durante il giorno temperature miti, la notte si scende al massimo a -1.
Questa settimana è stata all’insegna del sole con foschie ma senza nebbie fitte come la settimana precedente, cominciamo la nostra carrellata
lunalba
L’alba di lunedì con nuvole rosate, chissà quale misteriosa sostanza chimica avranno irrorato per ottenere questo effetto…
mart
Martedì, cielo azzurro con una nuvoletta solitaria.
merc
Mercoledì il sole si è appena alzato come si può vedere dalla luce radente, promette di essere una bella giornata.
merc2
Ecco il pomeriggio, cielo azzurro con un po’ di nuvole.
conigli
Incontri durante la passeggiata quotidiana, questi conigli che si danno da fare per dividersi una fornitura di fieno.
micia
E questa signora in evidente dolce attesa.
sabalba
L’alba di sabato con l’orizzonte orientale di un bel rosso, naturalmente artificiale…
traversata
La Sacra Famiglia sta attraversando il Sile in barchetta per arrivare il giorno di Natale, san Giuseppe per l’occasione da falegname è diventato barcaiolo.
domalba
L’alba di domenica con brina e foschia bassa.
traversata2
Nonostante la visibilità ridotta San Giuseppe continua a remare.
dom
Sempre domenica ma un po’ più tardi, il cielo è azzurro (manganese sparso da aerei invisibili che rilasciano scie invisibili), c’è ancora una leggera foschia.
presepioindiano
Comincia la mostra dei presepi, questo è indiano, indiani d’America, San Giuseppe con le penne e al posto del bue e dell’asinello un bisonte e un orso.
Auguri a tutti
auguri
E canzone adatta

Settimana mutevole

Eccoci qui per il rapporto settimanale, come è andata la seconda settimana di dicembre?
lun1
Lunedì poco dopo l’alba sembrava prepararsi una bella giornata
lun2
Ma nel giro di un’ora le cose sarebbero radicalmente cambiate, un banco di nebbia fitta, chimica e di ricaduta naturalmente, ha coperto tutto.
mart
La nebbia insiste martedì
merc
E mercoledì
giovamba
L’alba di giovedì è senza nebbia, possiamo sperare bene
giov2
L’aria si è fatta più limpida, è nuovamente possibile vedere le montagne anche se non nitidissime.
ven
Venerdì si annuncia una bellissima giornata di cielo azzurro e sole
micione
C’è subito chi approfitta dell’occasione per fare un bagno di sole, certo che con quella pelliccia…
sab
Sabato mattina, l’alba annuncia un’altra bella giornata.
freddo
Unico inconveniente: la temperatura è scesa sotto lo zero, bisogna stringersi insieme per tenersi un po’ caldi.
risciò
Tra le altre cose in mostra in occasione della festa del radicchio questo risciò a pedali, con motore elettrico ausiliario, chissà se lo vedremo presto circolare per le strade in centinaia di esemplari.
dom
Domenica mattina il cielo è leggermente velato, nel corso della giornata si coprirà via via.
gelo
Fa veramente freddo, chi ha lasciato l’auto all’aperto durante la notte la ritrova in queste condizioni.
micio2
Nonostante il gelo bisogna darsi da fare…
statua
Una mostra di curiose statue di uomini che stanno cadendo, sostenute da fili d’acciaio.
Brano musicale in carattere col freddo

Eccoci a dicembre

L’ultimo mese dell’anno è iniziato all’insegna dell’umido, le temperature non sono particolarmente basse, ma causa l’umidità sembra più freddo di quel che dice il termometro.
mart
Ecco la mattina di martedì, cielo grigio e foschia.
mercalba
L’alba di mercoledì, notare nella foto una terribile “scia chimica”, chissà cosa stanno spargendo…
merc
Ecco la risposta: stavano spargendo gigabite di tonnellate di manganese per far diventare azzurro il cielo! E ci sono riusciti!
micia
Questa signorina (o signora) non si fa domande, si limita a godersi la bella giornata (più saggia di molti umani!)
giov
Giovedì mattina, ancora cielo grigio, in piazza è arrivata la giostra e hanno preparato l’abete, a Natale mancano ancora 22 giorni.
venmat
Venerdì mattina: nebbia non troppo fitta ed un po’ di foschia, per fortuna le cose stanno per migliorare (sempre spargimento di manganese…)
venpom
Ecco il pomeriggio, ancora cielo azzurro anche se l’aria non è proprio limpida, colpa dell’inversione termica che impedisce il ricambio.
sab
Sabato mattina con la nebbia, sarà chimica e di ricaduta ma sembra di vederla alzarsi dal fiume…
dom
Domenica: mercatino con cielo non propio azzurro, ma almeno non c’è nebbia, si alzerà, e fitta, la sera.
Ci risentiamo la prossima settimana, vi lascio con un brano in tema: