Crea sito

Archive for luglio, 2015

Settimana rovente

La settimana passata è stata all’insegna del caldo torrido, per questo motivo le foto che vedrete sono state tutte scattate tra le 6 e le 8 del mattino, orario in cui l’aria è ancora respirabile e quindi si possono fare i quattro passi di rito, poi chiudersi in casa cercando un po’ di frescura.
martmat
Martedì mattina, verso le 7.30, cielo implacabilmente azzurro, farà caldo.
mercmat
Mercoledì mattina, la giornata inizia con cielo nuvoloso.
mercmat2
Osservare le striscie dovute ai raggi del sole nascosto dietro le nubi, secondo alcuni che incitano a guardare il cielo ma che non lo guardano mai sarebbero l’effetto di irrorazioni o delle microonde ELF…
Le nuvole spariranno con l’avanzare della giornata e sarà caldo e sole battente.
giovmat
La mattina di giovedì, qualche nuvoletta di passaggio ma poi torneremo alle solite condizioni.
venmat
Venerdì mattina, non sono ancora le 7 e la città è deserta.
dommat
Domenica, cielo implacabilmente azzurro.
belva
Questa feroce belva felina, ancora in scala ridotta, sta facendo le pulizie.
nebbia
Giovedì, ore 6.30, sul fiume stagna un po’ di micidiale nebbia di ricaduta, in realtà si tratta della foschia che annuncia una giornata torrida.
coniglietto
Credo che lui si toglierebbe volentieri la pelliccia!
lunmat
Sono le 7.30, la foschia è sparita, la giornata sta scaldandosi, arriveremo rapidamente a 35 °C.
Speriamo che nei prossimi giorni il SMOM, il NWO, i gesuiti o il Padreterno pensino bene di mandarci un po’ di aria fresca, speriamo soprattutto che un eventuale brusco cambiamento di temperature non provochi danni.
Canzone in tema con il clima:

Caldo, temporali, disastri

Eccomi nuovamente qui con la cronaca dell’ultima settimana che ha portato diverse cose, anche poco piacevoli.
mar6tdoschia
Martedì mattina, non sono ancora le sette e fa già caldo, quella che ristagna sopra il canale non è “nebbia chimica di ricaduta” come dicono i meteo-indipezzenti, ma l’annuncio di una giornata caldissima, infatti la temperatura percepita sfiorerà i 40 C° e ci saranno anche un paio di vittime.
mercpom
Mercoledì mattina si inizia all’insegna del caldo, anche peggiore di quello di martedì, ma le cose cambieranno nel pomeriggio
merctemp
Ecco qua il primo di due rapidi e, fortunatamente, non troppo violenti temporali. A non molta distanza da Treviso, sulla riviera del Brenta, si scatenerà un vero cataclisma, una violentissima tromba d’aria che causerà una vittima, feriti e numerosi danni.
giovmat
Giovedì mattina: il maltempo è passato, l’aria è limpida e si è molto rinfrescato.
belva
Questa belva felina approfitta della frescura per riposare un po’…
giovpom
Ecco il pomeriggio di giovedì: cielo azzurro con qualche nuvoletta di passaggio.
venmat
Venerdì mattina, verso le 6.30 cielo azzurro, poche nuvole che si spostano verso sud.
venmat2
Un paio d’ore dopo le nuvole se ne sono andate e il cielo è di un bel colore azzurro intenso, notate bene, non si vedono scie chimiche…probabilmente stanno irrorando le famose scie invisibili!
sabmat
Sabato mattina, vedere venerdì…
dommat
Domenica mattina, non sono ancora le sette e buona parte della città dorme ancora, il cielo è azzurro e annuncia una bella giornata, la temperatura sta salendo ma è ancora sopportabile. Il tutto è sicuramente organizzato dal SMOM che, tramite i gesuiti, ha chiesto al NWO il bel tempo, infatti, se per le strade non c’è quasi nessuno in Borgo Mazzini…
lapina1
…più di 2000 ciclisti si stanno preparando per la partenza della consueta gara “La Pina”. Significativo è il nome della piazza “Borgo Mazzini”, un noto massone…
lapina2
Ecco un’altra immagine dei partecipanti, pronti anche se mancano 40 minuti alla partenza.
lunmat
Ed ecco la mattina di lunedì 13 luglio. Alle 6.45 cielo pieno di nubi haarpizate che però finiranno per disperdersi, la giornata si annuncia calda ed infatti così è, fortuna che l’umidità supera di poco il 50% e quindi il caldo è ancora sopportabile.
Dato che domani è il 14 luglio ci salutiamo con un brano adatto all’occasione, vive la France!

Comincia a fare veramente caldo

Eccoci qui per la cronaca degli ultimi giorni di giugno e dell’inizio di luglio. Con luglio è iniziata anche un’ondata di caldo che fa boccheggiare.
sabato27
Sabato 27 giugno, la mattina, Sole nascosto da nuvole scure, cntinuerà tutto il giorno con un’alternanza di nuvolo e sereno e verso sera si scatenerà un temporale.
dommat
Domenica mattina, il temporale è passato, il cielo è, oserei dire, azzurro, saranno state le famose irrorazioni di manganese…
dompom
Nel pomeriggio sempre cielo azzurro con un po’ di cumuli di quelli che “non esistono più” (indipezzente meteo dixit).
lunpom
Lunedì pomeriggio, un po’ di nuvole portate dal vento (o forse scie chimiche travestite).
belva
Incontro con una feroce belva felina.
martpom
Martedì pomeriggio: comincia a far veramente caldo, cielo senza nuvole e sole che batte.
mercpom
Mercoledì, vedi quanto detto sopra, il caldo sta aumentando.
giovmat
Giovedì mattina, al di là degli alberi moribondi a causa dell’alluminio si continua a vedere il cielo azzurro, sono le 7 del mattino e fa già caldo.
venmat
Venerdì mattina, cielo azzurro, stranamente nel pomeriggio arriverà inaspettata una breve pioggia che però non farà diminuire la temperatura.
sabmat
Sabato mattina, giornata di sole e cielo azzurro senza nemmeno una nuvola e caldo in aumento.
dommat2
Domenica mattina, ore 6.30, una leggera foschia annuncia una giornata caldissima, come infatti accadrà.
Per oggi chiudiamo qui, sperando che il caldo non continui ad aumentare (ma sembra ci attendano altre giornate roventi).
Chiudiamo con un classico in tema con il momento