Crea sito

11 settembre


Giornata sacra per i complottisti che per oggi si aspettavano chissà quali disastri (artificiali naturalmente) invece, almeno sino ad adesso è accaduto solo che un deputato di un noto movimento stellato si è reso ridicolo in parlamento, ma pazienza è uno che ci è abituato.
Veniamo alla cronaca della settimana:
cieloven
Il cielo di venerdì pomeriggio: colore azzurro con cumuli che, secondo un noto comandante, dovrebbero non esistere più. Un bel giro che mi porta qui, tra cotanta desolazione
piovensan
Questo canale si chiama pomposamente “Fiume Piovensan”, deve avere avuto qualche raccomandazione.
cielosab
Ecco il cielo di sabato e la desolazione che regna sovrana
desolazione
Questa signora o signorina non si cura e va per i fatti suoi
micio1
Domenica mattina
aereo
Un terribile tankerone a bassa quota sta spargendo scie chimiche invisibili!!!
cielodom
Ed ecco il cielo terribilmente carico di metalli igroscopici ed elettroconduttivi!
Lunedì mattina
haarp
Una terribile antenna haarp!!!(ormai sono dappertutto!!)
cielomart
Martedì mattina, il cielo percorso da scie che disperdono le “nubi imbrifere”, infatti poche ore dopo
pioggia
strano, piove, e pioverà per buona parte della notte. Ecco il mercoledì mattina
montagne
In fondo le montagne illuminate dal sole, qui invece il cielo nuvoloso.
cielomerc
Le nuvole a tratti si diradano e lasciano vedere il cielo, poi tornano a chiudersi e cade qualche goccia di poggia.
melograni
Intanto i melograni stanno maturando e questo signore, che ormai è quasi diventato un ospite fisso, se ne sta a contemplare il mondo dalla finestra del secondo piano
micio2
E dato che siamo in settembre e che piove

Comments

  1. Margotti Street
    settembre 15th, 2013 | 13:30

    Complimenti per il video che ho appena visto su youtube: è un vero piacere ricrearsi lo spirito guardando belle immagini ascoltando buona musica. Un mix che tu hai dimostrato di saper fare benissimo. Peccato che le tue esortazioni più che appropriate e benefiche non potranno mai essere comprese da esseri che si possono davvero definire “extraterrestri”, nel senso più negativo del termine, perché riescono ad essere fuori dal mondo della comprensione e della realtà soltanto stando confinati su un terrazzino. E non mi fanno neanche pena, pensa un po’!
    Ciao.

  2. madblog
    settembre 18th, 2013 | 14:23

    La speranza che il messaggio del mio video avesse qualche effetto su quelli che tu definisci “extraterrestri” ed io chiamerei alienati è sempre stata pochissima! Spero invece che coloro che ancora non sono stati rimbambiti dalla fuffa si fermino per pensarci su un momento!