Crea sito

Archive for giugno 21st, 2014

Giorni di vento

Pazienti lettori di queste pagine acconguagliate avete passato bene la settimana? Eccomi qui ad offrirvi il modo per chiuderla in bellezza (o in bruttezza, fate voi). Come si dovrebbe presumere dal titolo questi giorni, almeno qui, sono stati caratterizzati da vento, non fortissimo ma tale da determinare rapidi cambiamenti nell’aspetto del cielo e mantenere l’aria fresca e pulita.
lunmat
Lunedì mattina il cielo sembra minaccioso, in ogni caso sperando (a ragione) in un miglioramento, esco per la mia consueta passeggiata mattutina durante la quale faccio un paio di incontri.
nutria
Questa nutria sfuggita all’azione di disinfestazione
nido
E questi 4 giovani, ormai quasi pronti ad essere buttati fuori dal nido per vivere la loro vita (ah, la saggezza dei genitori pennuti! Altro che gli umani che si trovano i figli tra i piedi per tutta la vita!)
lunpom
Lunedì pomeriggio: cielo mosso con nuvole che si muovono veloci, osservare lo sfondo che oserei definire azzurro.
martmat
Martedì mattina cielo azzurro con poche nuvolette, nel pomeriggio
martpom
nuvoloni scuri, ad un primo occhio sembrerebbero annunciare un temporale, ma non si trovano nella direzione giusta, come ho già avuto occasione di dire i temporali, da queste parti, arrivano sempre da nord-ovest, questi nuvoloni sono ad est, passeranno senza fare una goccia di pioggia.
mercmat
Mercoledì mattina: cielo a pecorelle. Durante la passeggiata un nuovo incontro
airone
Un airone grigio, la prima volta che mi capita di vederne uno nel canale che circonda le mura, chissà se è solo di passaggio o deciderà di sistemarsi in pianta stabile.
mercpom1
Mercoledì pomeriggio: nuvole in rapido passaggio. La sera
mercsera
Nero dalla parte del nord, ma alla fine si limiterà a qualche brontolio.
predatore
Giovedì mattina: in mezzo ad un prato questo feroce felino sta tendendo un agguato a…boh, forse si sta solo godendo il sole.
giovmat
Il cielo, tanto per cambiare, è azzurro con nuvole di passaggio.
venmat
Uno scorcio di venerdì mattina
venpom
Ed ecco venerdì pomeriggio. Appuntamento a teatro per una riduzione del “malato immaginario” di Moliere.
argante
Ecco il malato, Argante, convinto di essere affetto dal morbo di morgellon (è un malato immaginario no?)
arfigcam
Ed eccolo con la figlia che lui vorrebbe far sposare al dottor diaforeticus mentre lei vuole sposare Cleante, e la cameriera, donna piena di buonsenso.
hildegarde
Argante si fa visitare dalla dottoressa hildegarde staninger…in realtà è con la moglie, donna interessata solo al suo danaro (analogia con hildegarde…).
cleante
Intanto Cleante riesce ad introdursi in casa facendosi passare per maestro di canto.
cornicom
Arrivano due luminari…
visita
Eccoli all’opera: l’ing cornicom e il suo assistente visitano Cleante per cercare i segni del morbo di morgellon, forse gli fanno fare anche la prova con il vino e l’acqua ossigenata…in realtà i due indipezzenti sono purgon e diaforeticus, il pretendente alla mano della figlia.
finale
Eccoci alla fine: Cleante si laurea con una cerimonia lampo, così ora che è medico lui non c’è bisogno che la figlia sposi diaforeticus, potrà sposare il suo Cleante e vivere felice e contenta, alla faccia del morbo di morgellon!
micio
Questo micio si sta riposando dopo un faticoso pisolino.
Sabato 21 giugno, primo giorno d’estate astronomica
sabmat
Ecco uno scorcio del cielo e se non basta
sabmat2
eccone un altro. Strano ma non vedo il cielo bianco abbagliante di cui parlano alcuni indipezzenti acconguagliati, forse si vede solo da un certo terrazzino!
Vi lascio con un bel brano musicale, dato che oggi comicia l’estate…vai Ella!