Crea sito

Rosso di sera…

Dopo tre giorni di tempo incerto, con piogge anche forti, siamo giunti al tramonto di venerdì 18 febbraio

Per uno sciochimista sarebbe probabilmente la prova dell’effetto di Haarp su nubi artificiali, elettroconduttive e ricche di stronzio (che come è noto se viene eccitato emette luce rossa…). Per noi disinformatori è semplicemente il presagio di un sabato soleggiato, e infatti

Ecco la mattina di sabato, verso le dieci, di che colore lo definireste il cielo? Non c’è una nube e si vede qualche rara scia che si disintegra immediatamente.
Con la pioggia dei giorni scorsi e il sole la vegetazione sta cominciando a rivivere, guardate queste erbe che si arrampicano alla vita affondando le radici in una fessura tra le pietre delle mura

E per chiudere in bellezza ecco Ella che canta di cieli azzurri

Comments

  1. Margotti Street
    febbraio 22nd, 2011 | 11:49

    Hai molto ben rappresentato la meraviglia e la forza della natura con la foto delle erbe sul muro e nessun elaborato bouquet floreale potrebbe essere più significativo. La Primavera avanza a si fa largo, alla faccia delle scie tossiche e dei morgelloni, per non parlare dei nanomunghi!
    Certo che da quanto scrivi, la zona è indubbiamente molto piovosa e questa constatazione mi fa tornare alla mente i primi versi di una filastrocca di Gianni Rodari dal titolo “Dopo la pioggia”: “Dopo la pioggia viene il sereno, brilla in cielo l’arcobaleno…”
    E in realtà l’effetto secondario della pioggia è l’aria tersa, il cielo limpido e i paesaggi che tu fotografi e pubblichi per noi! Questo ci aiuta a sopportare anche i momenti piovosi della vita confidando, appunto, negli effetti secondari…
    Ciao.

  2. madblog
    febbraio 26th, 2011 | 16:25

    Beh, questa è stata una settimana pesante, che mi ha lasciato poco tempo per occuparmi di cose piacevoli, in compenso, grazie al vento dal nord, le giornate sono state bellissime anche se fredde.
    Or ora ho preparato un nuovo post dedicato a damocle, uno sciachimista veneto (almeno così dice lui) sempre pronto a raccontar frottole sul blog dei marcianò brothers…
    Ho anche scoperto un bellissimo blog di fotografia, adatto per tirarsi su il morale quando il cielo è grigio e fuori piove, se non lo conosci già ti consiglio di dargli un’occhiata:
    http://sunsurfer.tumblr.com/

    Per intanto Ciao (oh, stavolta non ho scritto caio!)