Crea sito

Arriverà l’estate?

Domanda lecita viste le condizioni meteo e le temperature di questi giorni. Secondo il noto meteo-indipezzente è colpa delle scie chimiche di carbonato di calcio…una novità che, a quanto pare, ha sostituito il bario e l’alluminio. Ma lasciamo gli indipezzenti alle loro indipezzentate e veniamo alla cronaca della settimana
lunmat
Lunedì mattina la settimana inizia con cielo nuvoloso, nel pomeriggio poi:
storm1
storm2
Il cielo verso est è carico di nuvoloni scuri, anzi neri. Come ho detto di solito i temporali non arrivano da est, stavolta
pioggia
ecco un violento scroscio di pioggia, durata 5 minuti a riprova che da est non arrivano temporali degni di questo nome, però
storm3
passata la pioggia ecco dei nuvoloni che arrivano da nord, stavolta il temporale sarà più serio e porterà pioggia per buona parte della nottata.
martmat
Martedì mattina il cielo è azzurro con lievi velature, ma se guardiamo verso nord
martmat2
vediamo nuvole avanzare, infatti, nel pomeriggio
martpom
cielo scuro, prima di sera ci sarà un nuovo temporale.
mercpom
Mercoledì mattina cielo nuvoloso ma non piove
micio
Lui che non ama l’acqua approfitta della pausa per farsi gli affari suoi.
giov
Giovedì: cielo azzurro percosrso da nuvole
venpom
Venerdì pomeriggio, passaggio di “nubi imbrifere”
venpom2
Nella notte le nubi imbrifereranno un bel po’, sabato mattina, verso le 10, piove a dirotto
sabmat
Con sospensioni e riprese continuerà per tutta la giornata e buona parte della notte.
dommat
Domenica mattina, nubi grigie ma il cielo si sta schiarendo, anzi nel pomeriggio si fa vedere anche il sole
micio2
Speriamo che sia finita dice lui (purtroppo le previsioni non sono molto buone…)
Dato che ormai di acqua non se ne può più e che tutti sperano nell’arcobaleno ecco un brano adatto:

Comments

  1. Margotti Street
    luglio 28th, 2014 | 10:28

    La mia risposta alla lecita domanda posta nel titolo del tuo post è “no”, considerato che ormai il meglio di quella che dovrebbe essere la vera estate, compresa tra la metà di giugno e la metà di agosto è sfumata tra piogge e temporali quotidiani. Non parliamo di temperature, perché giubbotti e maglioni non sono stati riposti, ma sono sempre per casa, pronti al soccorso nelle frequentissime incursioni di aria fresca tutt’altro che estiva. Direi che le probabilità di soffrire il caldo, per questa cosiddetta estate, siano piuttosto remote. Mi tornano in mente i versi della canzone di Paolo Conte, cantata da Celentano, “Azzurro”: “cerco l’estate tutto l’anno e all’improvviso eccola qua…” con la non trascurabile differenza che io, come molti altri, aspetto l’estate tutto l’anno e poi “all’improvviso” non arriva mai!
    Comunque la tua resta una bella Città anche con il tempo brutto. Peccato per le manifestazioni andate a monte: mi diverte sempre vedere quanta iniziativa e vitalità si possa sprigionare, al confronto di altri posti dove languono sia l’estate che le iniziative, ma non per il maltempo, ma per la povertà di idee.
    I felini non mancano davvero ed il tuo repertorio di foto è molto nutrito, ma i bastardi si trovano sempre e dovunque e la cronaca ha riportato il filmato di uno spregevole individuo che ne ha ammazzato uno a bastonate ma, a quanto pare è riconoscibile e sarà sanzionato. Intanto però il povero micio è finito sotto le grinfie di un individuo che io personalmente ritengo pericoloso anche per gli esseri umani.
    Mi dispiace concludere con questa triste notizia, ma sono preoccupato quando leggo cose di questo genere.
    Ciao e “a da venì l’estate” (sì, ma quando?)
    Altro aggancio musicale: Tony Renis “Dimmi quando tu verrai? Dimmi quando quando quando…”
    Oggi sono particolarmente ispirato… ahahaha!
    A presto.