Crea sito

Prima settimana di giugno

Pazienti lettori eccomi nuovamente a voi con la cronaca dei primi sette giorni di giugno, giorni all’insegna della variabilità.
riflesso
Domenica mattina, il sole parzialmente velato si riflette nell’acqua creando un alone colorato, forse sarà colpa del bario?
cielodom
Un po’ più tardi: cielo con nuvolette varie.
fotografo
In piazza della Vittoria, vuota in preparazione dei festeggiamenti di domani, un fotografo si cimenta con una macchina old style a lastre.
lunmat
Lunedì 2 giugno, Festa della Repubblica, c’è stata una breve pioggia prima dell’alba, ma poi, grazie al manganese sparso da nwo, smom e gesuiti, e dinamizzato con haarp, il cielo è azzurro, così le manifestazioni per la festa non saranno disturbate.
lunpom
L’effetto del manganese e degli altri metalli igroscopici ed elettroconduttivi è finito, nuvoloni neri arrivano da nord-ovest e poi:
scarico
comincia a piovere a dirotto, con accompagnamento di tuoni e lampi. Per fortuna il tutto durerà non più di 15 minuti
pioggia
Ecco qui: la pioggia continua a cadere ma, a sinistra, si vede già l’arcobaleno.
martmat
Martedì mattina, cielo azzurro con nuvolette, mentre nel pomeriggio
martpom
ecco di nuovo i nuvoloni neri che però si limiteranno a passare con qualche brontolio e senza pioggia.
santuario
santuario2
Mercoledì mattina un salto a Motta di Livenza per sbrigare una faccenda, avrei voluto approfittarne per fare un po’ di turismo, ma il cielo ha cominciato a mettersi al brutto, quindi rientro a casa, il turismo sarà per un’altra volta, per ora accontentatevi del santuario della Madonna dei Miracoli.
micio
Sulla via del ritorno l’incontro con uno dei miei sorveglianti.
mercpom
Ed ecco il cielo di mercoledì pomeriggio, minaccia temporale, alla fine scoppierà dopo il tramonto, un po’ di pioggia e molti tuoni.
giovmat
Giovedì mattina, cielo azzurro, nel pomeriggio qualche nuvoletta passeggera
giovpom
Venerdì un piacevole incontro:
scoiattolo1
scoiattolo2
Questo simpatico roditore che sembra stia prendendo confidenza con gli esseri umani (non li conosce ancora bene…)
fiori
Fico d’india in fiore.
sabamat
Nella notte tra venerdì e sabato sembra essere scoppiata l’estate…la temperatura ha fatto un bel balzo all’insù tanto che la notte abbiamo dovuto togliere la coperta dal letto.
nido
Intanto le uova si sono chiuse ed ora mamma rondine ha il suo bel da fare per riempire questi becchi.
sabpom
Sabato pomeriggio: cielo azzurro, temperatura sopra i 30 °C.
fiore
Un bel fiore.
porta
Porta Santi Quaranta si staglia contro il cielo azzurro, il sole picchia sodo.
battisti
In piazza Borsa manifestazione-concerto della chiesa battista desiderosa di salvare le nostre anime.
Concludo con un video musicale che mi sembra adatto:

Hot stuff, considerando poi che canta Donna Summer…

Comments

  1. Margotti Street
    giugno 12th, 2014 | 10:03

    Anche se salute e tempo disponibile sono sempre relativi, il secondo in conseguenza della prima, seguo sempre con piacere i tuoi post ricchi di immagini, tanto da sembrare un film e ricchi di belle immagini: mi piacciono soprattutto quelle dei cambiamenti meteo così frequenti in questo periodo e gli aspetti del cielo e del paesaggio sempre mutevoli. Sappi che i tuoi post, per me (e penso per altri) costituiscono una piacevole pausa tra le tante problematiche che rendono pesanti le nostre giornate.
    Un gradevole intervallo. Grazie e ciao.

  2. madblog
    giugno 15th, 2014 | 14:38

    Sono felice che i miei post ti piacciano, d’altra parte pubblicare le mie foto mi dà il piacere di condividere con altri i momenti che mi sembrano più interessanti delle mie giornate.