Crea sito

Nella morsa di Ade


Ed eccoci qui, dopo tanti lamenti per il freddo e la pioggia è scoppiato il caldo, sto scrivendo questo post con un ventilatore che va a pieno regime mentre fuori ci sono almeno 30 gradi…Ma vediamo un po’ ad una breve cronaca degli ultimi giorni:
cielodommat
Domenica mattina, circa ore 8, il cielo sembra minacciare chissà cosa, cade anche qualche rada goccia di monossido di diidrogeno, ma durerà poco,
cielodompom
Poco dopo ecco di nuovo il cielo azzurro (va bene di plastica…) e nel pomeriggio
coro
Canta Treviso, rassegna di cori.
cielolun
Ecco il cielo di lunedì mattina, quelle cose nere che si vedono contro l’azzurro sono delle rondini…che se ne fregano del fatto che gli indipezzenti le dichiarino estinte e volano per i fatti loro.
Il caldo non è ancora intollerabile ma sta facendosi sentire.
cielomart
Il cielo di martedì.
Mercoledì mattina
foschia
La tipica foschia che annuncia una giornata torrida.
Nella discarica di indipezzent-meteo troviamo questa perla

Damoclemercoledì, giugno 19, 2013 12:44:00 PM

Cielo bianco accecante anche oggi,l’azzurro è solo un ricordo…
Infami bastardi.

Bisogna osservare che il nostro damocle ha un repertorio molto limitato. Ecco una foto ripresa mercoledì pomeriggio, passata la botta di caldo più forte (verso le 19.00)
cielomerc
Si può osservare come il cielo sia bianco ed accecante!
cielogiov
Ed ecco il cielo di stamattina, giovedì 20 giugno, verso le 8.30, prima dell’inizio del gran caldo.
Domani, 21 giugno, comincia l’estate astronomica, speriamo che, contrariamente al solito ci porti un po’ di fresco…
fiore
Dato che si parla di azzurro ecco un bel fiore azzurro e non dimentichiamoci del minimo di miaunder
micio
E dato che si parla di caldo:

Comments

  1. Margotti Street
    giugno 24th, 2013 | 11:00

    Ah, caro amico, questa volta non posso condividere il tuo auspicio che l’estate, al contrario del solito, ci porti un po’ di fresco!
    Per ora, qui da me, ho cominciato a star bene per tre giorni e non più e attualmente ho ancora la giacca indosso e la copertina sul letto: non ricordo, a mia memoria, un fine giugno analogo.
    “I cieli bianchi e accecanti dovuti alle attività degli infami bastardi…” (fonte damocle) sono il prodotto di menti deviate o di gravi problemi di vista: in entrambi i casi urgono cure mediche. Meno male che a Treviso si canta, perché altrove mi pare che si odano soltanto lamenti: vivi proprio in una bella Città. Un amico mi ha mandato una mail di saluto da Vicenza lamentandosi di non aver trovato nulla di interessante (veramente le sue parole erano un po’ più pesanti!). Gli ho risposto: la prossima volta vai a Treviso che è bellissima! Spero per lui che segua il mio consiglio. Ciao.

  2. madblog
    giugno 24th, 2013 | 15:55

    Beh, dopo alcuni giorni di caldo ben sopra la media, oltre 32 °C di massima, di colpo la temperatura si è abbassata, circa un’ora fa c’erano 23 gradi, il cielo è nuvoloso e, a tratti, cade qualche goccia di pioggia ma, almeno sinora non c’è stato l’annunciato temporale. Insomma siamo passati dal caldo africano ad una temperatura primaverile non estiva, aspettiamo i prossimi sviluppi.

  3. giugno 30th, 2014 | 04:23

    windows 8 keygen

    madscientist

  4. luglio 8th, 2014 | 14:49