Crea sito

Pioggia…


Contrariamente alle previsioni di indipezzent meteo che blaterava di una barriera di metalli igroscopici (ma anche birifrangenti) creata sull’atlantico per fermare la perturbazione in arrivo, la perturbazione se n’è fregata ed è regolarmente passata sull’Italia con piogge ed abbassamenti di temperatura.
Lunedì mattina

Alba, il cielo appare già un po’ minaccioso, durante la giornata le cose migliorano

Nel pomeriggio il cielo è azzurro ma percorso da nuvole, così pure martedì

ed eccoci a mercoledì pomeriggio

Per usare un’espressione popolare “Piove che Dio la manda”, pioverà anche per parte della notte, alla fine risulteranno caduti nella giornata 42 mm di pioggia.
Un altro po’ di pioggia cade nella mattinata di giovedì, poi le cose cominciano a migliorare, questo è il pomeriggio

Venerdì si torna al bel tempo, le nuvole si allontanano verso sud-est e verso nord il cielo alle 8.30 apapre così

L’aria è pulita e si vedono bene le montagne.
Dopo la cronaca meteo veniamo ad altro, la volta scorsa vi ho mostrato il monumento ai cavalleggeri, oggi invece vediamo quello ai paracadutisti

Mettiamoci anche un fiore

Per quanto riguarda la lotta al minimo di miaunder, tutti avrete sentito parlare del gatto di Schrodinger, ma io ho scoperto un altro coinvolgimento felino nella scienza, ecco a voi il gatto di Tesla:

(non so esattamente che contributo abbia dato alla scienza, anzi non so nemmeno se Tesla abbia mai avuto un gatto…)
E visto che si è parlato di pioggia ecco Mimmo

Comments

  1. Margotti Street
    settembre 16th, 2012 | 12:20

    Anche la pioggia se ne straf…. delle previsioni degli indipezzenti: va e viene quando vuole e noi prendiamo quello che arriva senza tante storie, ricordando un proverbio che dice: “al tempo non si comanda” (qui inteso come tempo meteorologico, ma può andare bene anche per il tempo in senso lato).
    Belle vedute. Meno bello il monumento ai paracadutisti, ma non l’hai fatto tu e quindi non è colpa tua.
    Il gattino di Tesla, elettrizzato da corrente statica, è decisamente buffo e sembra avere le zampe anteriori di dimensioni esagerate.
    Il fiore ha un colore intenso e bellissimo, mi sembra però appartenere ad una specie succulenta che non dovrebbe avere vita facile dalle vostre parti e di questa stagione dovrebbe essere già sfiorito. La foto è recente? Grazie per Mimmo.
    Ciao.

  2. settembre 17th, 2012 | 14:46

    Weekend bello e senza pioggia, almeno dalle mie parti. E meno male, perché dovevo passarlo tutto all’aperto, mi sarebbe dispiaciuto imzupparmi come una spugna …

    :D Dì al tuo gatto che giocare con le prese di corrente può essere pericoloso! LOL

  3. madblog
    settembre 17th, 2012 | 14:57

    Anche qui tempo bellissimo, solo qualche nuvoletta e qualche scia…
    Per quanto riguarda il gatto…si tratta di un micio ricercatore, pronto ad affrontare i suoi rischi per le ricerche (mica come i ricercabuoi indipezzenti per i quali la ricerca è scopiazzare qualcosa da internet)

  4. madblog
    settembre 17th, 2012 | 14:59

    Il fiore non so esattamente a che specie appartenga, ma certo non è una specie succulenta, ne vedo parecchi nei giardini e la foto è recente, infatti risale a venerdì 14.
    Quanto al micio elettrizzato, si sa l’importanza dei gatti nella scienza, questo è impegnato nelle ricerche per trovare una nuova fonte di energia.