Crea sito

Cade la pioggia…


alla faccia delle previsioni di indipezzente-meteo. Nella notte tra mercoledì e giovedì temporale con lampi, fulmini e pioggia. Ecco il cielo di giovedì mattina

Colore azzurro, aria limpida che permette di vedere le montagne in lontananza.
Venerdì mattina, ore 7

Sta venendo giù una pioggia bella fitta che durerà un paio d’ore, se la foto non basta ecco un filmato realizzato da un mio concittadino:

Nel pomeriggio il tempo si rimette

ecco un bel cielo azzurro percorso da nuvole che nessun aereo arriva a disperdere. Ecco anche una curiosa apaprizione nella vetrina di una libreria

Non mi è chiaro l’esatto significato di queste ragazze in tutù nero e basco rosso…

Sabato mattina, il cielo che fa da sfondo al battistero e al campanile del duomo sembra sempre azzurro e non lattiginoso.

la signora tuffetto sorveglia il nido con le sue due uova

mentre qui le uova si sono già schiuse e i piccoli aspettano di venire imbeccati.
Domenica mattina

Il cielo è azzurro, ma verso nord si addensano le nuvole, fra qualche ora arriveranno proprio qui, risultato:

Un breve temporale, comunque la giornata non è ancora finita.
Contro il minimo di miaunder

e per concludere una canzone che sarà gradita ai seguaci del comandante stanker

Comments

  1. Margotti Street
    luglio 16th, 2012 | 10:03

    “LA DANZA ENTRA IN VETRINA
    Coreografie nei negozi per rilanciare lo shopping in centro
    TREVISO – In vetrina non solo la scritta “saldi” e fogli bianchi per coprire, ma anche danza, talento e coreografie. Ad animare i negozi sempre più vuoti del centro storico e il debole avvio dei saldi ci hanno pensato i ballerini, protagonisti della 26esima edizione dello Stage Internazionale di Progetto Danza, in questi giorni alla Ghirada a Treviso, con “La danza in vetrina”.
    Ecco spiegato il significato delle ballerine in vetrina!
    La pioggia abbondante vi mette al riparo dalla catastrofe siccità, prevista ed annunciata dai “soliti idioti” che non hanno di meglio da fare che suonare le trombe del giudizio senza accorgersi (e come potrebbero!) che i suonati sono loro!
    Le tue foto, sia bello o brutto tempo, sono sempre valididìssime e documentaristiche. Il video del tuo concittadino per intero non vale la tua foto “pioggiaven” dove non si vedono scrosci, ma dalla patina grigia che avvolge e spegne i colori e dalle cime degli alberi piegate dal vento scaturisce un’atmosfera fresco-umida, che fa rabbrividire.
    Non so cosa sia successo ma, al momento, il filmato del tuo concittadino è sparito e, al suo posto c’è il video musicale che ci informa che “non piove mai IN CALIFORNIA”…
    Se è così, considerato che la canzone è datata, dovremmo avere avuto notizia da un pezzo della desertificazione del territorio.
    Ma, a quanto pare, ciò non risponde assolutamente al vero! Che siano anche loro afflitti da tempo da indipezzent-meteo a ruota libera?
    Ciao.

  2. madblog
    luglio 19th, 2012 | 09:24

    Mi era completamente sfuggita l’iniziativa “la danza in vetrina”, anche perchè quello che ho fotografato è il solo negozio dove ho visto le ballerine, ma non giuro certamente di aver visto tutti i negozi del centro.
    La siccità per fortuna qui si è sentita poco, anche perchè se non ha piovuto molto in pianura più a nord, in montagna, ci sono state piogge abbondanti e quindi i bacini sono pieni. Più a est, in Friuli, la piovosità è stata addirittura superiore al normale.