Crea sito

L’epifania

Eccoci arrivati alla festa che tutte le feste porta via. La settimana si è aperta all’insegna del tempo incerto e, diciamolo pure, deprimente: nuvole, nebbia, umidità, temperature decisamente basse.

Forse la colpa è di questi tankerini, notate la livrea bianco grigia senza insegne, sono piccoli ma rilasciano certe scie chimiche veramente micidiali!

Ecco una mattinata di cielo coperto, piogerellina e foschie, le successive saranno ancora peggio sino a giovedì 5.
Ma la mattina dell’epifania, sorpresa:

Un cielo incredibilmente azzurro, aria limpida anche se fredda. Un disinformatore avrebbe il coraggio di dire che il vento della notte ha spazzato via nebbia e nuvole, ma, ci assicurano noti indipezzenti, la verità è ben altra, guardate qui la prova inconfutabile

E’ stata lei che durante la notte ha volato spargendo manganese, contenuto nella sacca, ormai vuota, contrassegnata col simbolo della morte, per far sembrare il cielo azzurro!!! E’ assolutamente evidente!!!
Ma veniamo ad altro argomento: sono andato a rivedere il presepe del post precedente per vedere come è stato risolto l’arrivo dei magi

Purtroppo la fantasia dei frati si è esaurita e invece di far arrivare i magi in barca, in accordo con l’ambientazione, hanno inserito un cammello che, in riva al Cagnan stona decisamente.

Consoliamoci andando a bere una birra artigianale
E ricordiamo che, anche nel 2012, lo SMOM veglia sempre su di noi!

(emblema del Sovrano Ordine comparso sotto un intonaco in via della Commenda)

Comments

  1. Margotti Street
    gennaio 9th, 2012 | 11:36

    L’Epifania ha portato via le feste ma non i cretini,come ci ricordi nel tuo post. Purtroppo quelli ci sono tutto l’anno!
    Comunque la Befana inquinatrice, anche nella sua bruttezza, riesce simpatica: sarà perché, come fiancheggiatrice degli irroratori di veleni, a noi dello SMOM & C. non può che essere gradita.
    Peccato la caduta di stile dei frati! I Magi che giungono cammellati sul canale sono davvero fuori contesto.
    Ciao.

  2. dicembre 27th, 2014 | 08:35

    Free Piano

    Hi :-) My dream retirement would be living in Udaipur, India! I have been to the city and enjoy the individuals and Indian culture. I’d be thrilled to be able to see this film which takes place in the top place in the world! :)