Crea sito

indipezzent-meteo

Previsioni meteo di un noto terrazzinaro indipezzente nonché acconguagliato e loro verifica.
Lunedi’, 26 settembre 2011

Nord

Coperture artificiali (ottenute con aerosol semipersistenti) per tutto il giorno al Settentrione, con residua nuvolosità cumuliforme sui rilievi. Foschie di ricaduta diurne per via delle pesanti attività di aerosol notturne a bassa e media quota.
Ecco il cielo di lunedì pomeriggio:

Martedi’, 27 settembre 2011

Nord

Condizioni meteorologiche stazionarie. Cielo bianco a causa delle attività di aerosol concentrate durante le ore notturne.
Guardate come è bianco il cielo alle 8.15 di martedì mattina

Mercoledi’, 28 settembre 2011

Nord

Cielo caratterizzato da copertura indotta (vealture) per gran parte della giornata su tutte le regioni settentrionali. Foschie di ricaduta faranno da corollario a questo panorama che i servizi meteo indicano come “bel tempo”.
Ecco mercoledì mattina, ore 10

Caro Komandante-indipezzente, ho come l’impressione che tu non ne abbia imbroccata neppure una, cosa che ci viene confermata dal nostro consulente, il Prof.De Micis

(serve anche per combattere il minimo di Miaunder)
Qualche fiore per rallegrare lo spirito

Il brano musicale finale, visto che ormai siamo quasi ad ottobre

Comments

  1. Margotti Street
    settembre 29th, 2011 | 10:16

    Ti sei perso qualcosa, riguardo le anomalie climatiche di questo settembre caldo e soleggiato, assolutamente preoccupante e indubbiamente frutto di geoingegneria finalizzata alle modificazioni climatiche a danno della specie umana, ovviamente!
    Mi hanno riferito di numerosi commenti in questo senso.Per quanto mi riguarda, di quello che dicono e scrivono, ormai non mi interessa nulla perché sono sempre le solite fregnacce, da anni, e mi hanno francamente annoiato.
    Apprezzo molto, al contrario, il tuo reportage che illustra senza se e senza ma, quanto i soliti indipezzenti si sforzino di dimostrarsi progressivamente sempre più… diciamo ridicoli?
    Statuaria la gatta bicolore e belle le surfinie.
    Gli indipezzenti ridicoli non hanno occhi per vedere: sono troppo occupati nella faticosa ed impegnativa attività di pasturare la credulità dei quattro gonzi, irrecuperabili boccaloni che li gratificano e che sono, alla fin fine, lo scopo della loro misera esistenza.
    Ciao.

  2. madblog
    ottobre 2nd, 2011 | 15:23

    Il caldo anomalo di questi giorni potrebbe essere un segno di quel riscaldamento globale che gli indipezzenti negano, ma probabilmente è solo una di quelle anomalie che si verificano di tanto in tanto: ondate di caldo africano o inverni particolarmente freddi.
    Per quel che riguarda la misera esistenza di certi elementi…non capisco come facciano a passare tutto il loro tempo davanti al computer a cercare e pubblicare scemenze quando fuori c’è un mondo che, con tutti i difetti che può avere, è ancora meraviglioso.