Crea sito

Fine luglio, fauna assortita

Con oggi finisce luglio, la settimana è stata decisamente perturbata: martedì, mercoledì e giovedì, nel pomeriggio-sera ci sono stati temporali anche piuttosto forti.

Questo è il cielo di venerdì mattina: “cielo a pecorelle, pioggia a catinelle”, dice il proverbio, invece, tanto per cambiare, venerdì non è caduta una goccia d’acqua.

Ed ecco il cielo di sabato mattina, minaccia temporale, continuerà a minacciare sino a sera quando finalmente si deciderà a scaricare un violento temporale.

Ed eccoci a domenica mattina, nubi con squarci di azzurro, ma rimane nell’aria il sentore di un possibile temporale, vedremo cosa succederà nel pomeriggio, per ora partenza per la consueta passeggiata.

Questo signore è un modesto contributo contro il minimo di miaunder (è un po’ che lo trascuro)
Sul fiume, fangoso per le abbondanti piogge di questi giorni, ecco un interessante esemplare di fauna

E per concludere questo tordo che sembra non avere affatto paura degli esseri umani (sono a meno di 2 metri di distanza)

Anche per oggi la passeggiata è finita, concludo con una canzone dedicata ad agosto…vai col lisssio!…

Comments

  1. Margotti Street
    agosto 2nd, 2011 | 10:03

    Più che fine luglio, sembra fine estate! Lì come altrove. I meteorologi, occultatori per eccellenza, dicono dipenda dal mancato posizionamento dell’anticiclone delle Azzorre, che dovrebbe arrivare in questi giorni a restituirci una parvenza di estate, ma si sa, loro mentono sempre per coprire le operazioni di geoingegneria in cambio di paghe favolose. Basta scemenze, se no va a finire che qualcuno può pensare che io parli sul serio e non mi piacerebbe.
    Meno male che hai interposto “un interessante esemplare di fauna” tra il gatto e il tordo, altrimenti il secondo, che non mostra timore per gli umani, avrebbe potuto scoprire a sue spese che i felini non sono altrettanto “umani”!
    Come sempre un simpatico post e delle altrettanto simpatiche foto faunistiche. Quelle del cielo su Treviso continuano a mostrare che, anche se i temporali imperversano, i luoghi restano suggestivi.
    Il video ehm!, musicale, non ha incontrato il mio gradimento.
    Anche la balera dovrebbe conservare una certa dignità!
    Ciao.