Crea sito

Archive for giugno 2nd, 2012

Terremoto, afa ed altro.

Inizio di settimana all’insgna del bel tempo, martedì e mercoledì cielo senza nubi e senza scie.
Martedì 29, alle nove di mattina, si è sentita distintamente la scossa di terremoto che ha colpito l’Emilia, panico, uffici e scuole evacuati, gente in strada. Qualche danno l’ha causato anche da noi, infatti il genio civile, dopo gli opportuni accertamenti, ha fatto transennare piazza dei Signori

Sembra non esserci pericolo che gli edifici crollino, ciò che si teme è la caduta dei merli

che, in effetti, sembrano messi piuttosto male.
C’è anche chi lancia allarmi per un possibile terremoto nella nostra zona, infatti a circa 20 km da Treviso, in direzione nord, c’è un’area sismica. Sull’onda dell’emozione i giornali locali sono usciti con titoli tipo “Una bomba sotto il montello”. Speriamo bene…
Alle tre del mattino di giovedì si è scatenato un violento temporale, con tuoni, lampi, fulmini e pioggia battente, il tutto è durato un paio d’ore, ed ecco come si presentava l’alba di giovedì

Venedì non è piovuto, ma il cielo era coperto da una cappa grigia

naturalmente causata dalle irrorazioni chimico-biologico-scemistiche…
Scherzi a parte la temperatura era piuttosto alta e l’umidità era probabilmente vicina al cento per cento, c’era un’afa che rendeva faticoso respirare.

con un’umidità del genere i funghi crescono a meraviglia, questo è comparso, ed ha raggiunto dimensioni rispettabili, in meno di un giorno.
Per ricordare che siao a primavera inoltrata, anzi quasi in estate

Concludiamo come al solito con un filmato musicale:

“Summer of love”