Crea sito

Archive for ottobre 31st, 2010

miliardi di dollari, fiera, pioggia, halloween

Il mio assiduo lavoro di disinformatore è stato finalmente premiato, da ieri sono anch’io miliardario in dollari!!! Eccovene la prova:

Ben 10 miliardi di dollari, e c’è anche una banconota da 5 miliardi e una da 500 milioni. E’ vero, sono dollari dello Zimbabwe e le tre banconote le ho comperate da un numismatico alla fiera di Padova pagandole in tutto 4 euro…ma volete mettere la soddisfazione di poter dire “sono multimiliardario in dollari” (omettendo “dello Zimbabwe”)?
Ieri, sabato 30, ho fatto un altro salto a Padova al Tuttinfiera, mostra mercato di un po’ di tutto: vestiario, alimentari, cose vecchie, elettronica, articoli per collezionisti e chi più ne ha più ne metta

Per i nostalgici di Happy Days questo Juke Box, ve li ricordate? un tempo si trovavano in tutti i bar, con la loro scorta di 45 giri, 50 lire una canzone, 100 lire tre canzoni, spariti assieme ai 45 giri di vinile, oggetti di nostalgia per un arredamento originale…

e delle auto a pedali cosa dire? Quand’ero piccolo, qualche mese fa, erano per pochi fortunati, oggetto d’invidia per gli altri, oggi le auto per bambini hanno il motore, solitamente elettrico, così addio anche a questa possibilità di fare un po’ di moto.

Per completare la cronaca, necessariamente stringata, di questa visita alla fiera, ecco una Ferrari…sembra vera, invece è un modello a grandezza naturale, realizzato quasi interamente in compensato con due anni di paziente lavoro. Complimenti al costruttore!
Domenica 31, mattina, piove, dato che le previsioni dicono che la pioggia aumenterà nel corso del pomeriggio e continuerà anche lunedì mattina, è meglio uscire a fare 4 passi sotto l’ombrello.

ecco l’abituale panoramica del lungofiume sotto la pioggia.

A questi bai tomi la pioggia non dà nessun fastidio: testa sotto l’ala e continuano a dormire beati.

Un altro esempio di colori d’autunno e poi

Campo S.Parisio sotto la pioggia, senza il mercato della frutta e verdura e senza nessuno che passi ha senza dubbio un aspetto malinconico.
Passando per il Calmaggiore mi cade l’occhio su qualcosa che non avevo mai notato (è proprio vero, spesso si vedono le cose un milione di volte senza accorgersene)

Questa, murata nella facciata di un palazzo, ha tutta l’aria di essere una edicola funebre romana, messa lì per chissà quali motivi al tempo della costruzione dell’edificio.
Domani è Halloween, ecco come Tonino, proprietario e gestore dell’omonima pizzeria per asporto (ottime ed abbondanti le pizze) annuncia l’evento e la creazione di una pizza adatta all’occasione

Infine, per tenervi allegri in occasione di Halloween